Twitter, arriva Circle: ecco cosa c'è da sapere su questa nuova funzione in fase di collaudo

Per Twitter, a quanto pare, dopo essere stato acquisito da Elon Musk, le novità per il social dall'uccellino azzurro - o bianco - non sono finite qui. Twitter, infatti, ha avviato una fase di test per Circle, una nuova funzione che permetterà agli utenti di condividere i tweet solo con un numeri ristretto di contatti, ovvero 150. Il passaggio a Twitter diventa privato e non interromperà gli aggiornamenti delle app. In effetti, il piccolo Uccellino Blu ha recentemente iniziato a sperimentare una nuova funzionalità. Si chiama "Circle" e in poche parole rappresenta il cerchio di contatto più vicino. Paradossalmente, il concetto risulta essere molto simile alla funzione "Amici Stretti" messa in atto diverso tempo fa su Instagram dove chi rientrava nella lista poteva visualizzare le Ig Stories. Circle ti permetterà, invece, di definire una "rosa" di 150 contatti per condividere i tuoi tweet più personali. L'account selezionato può essere il profilo di un follower o di un non follower. I tweet possono anche essere selezionati individualmente per scegliere quali tweet sono resi pubblici e quali sono limitati alla cerchia ristretta.

La notizia di questa novità è stata lanciata sui Social Network dal'Account ufficiale di Twitter Safety, ovvero la sezione sicurezza e privacy. Ad accompagnare il tweet c'è un breve video animato con maggiori dettagli sulla nuova funzionalità. Tieni presente che Circle è molto diverso dalla funzione della community, che maschera alcune comunicazioni attraverso i commenti. Quando aggiungi qualcuno all'elenco delle tuo "Circle", quel contatto può visualizzare i tweet condivisi da altri account, ma non può, a sua volta, condividerlo. O meglio, non ha accesso alle icone appropriate, ma nulla gli impedisce di fare screenshot. Naturalmente, in caso di comportamenti inadeguati, si attiveranno specifici ban previsti dalla policy. Sfortunatamente, questi tweet non possono ancora essere corretti.

Se ad un certo punto del 150 selezionato decidi di aggiornare o pulire, nessun problema. Come forma di tutela della privacy, coloro che dovrebbero essere rimossi non riceveranno alcuna notifica. È molto semplice aggiungere o rimuovere il resto. D'altra parte, se vieni aggiunto al circle di qualcuno, non puoi rimuoverti autonomamente, ma puoi comunque modificare la discussione che ti infastidisce. Quando decidi di attivare la funzione Cerchio, l'elenco apparirà immediatamente come se volessi aggiungere il numero a un gruppo WhatsApp. Con un semplice tocco dello schermo, puoi aggiungere o rimuovere profili da includere.

LEGGI ANCHE: Elon Musk compra Twitter, manca solo l'ufficialità: la cifra sborsata è fuori da ogni logica

Lascia un commento