Gallery 3 E Ink, la rivoluzione per e-render: la nuova tecnologia con "veri colori"

Gallery 3 E Ink è pronto per essere spopolato sui nostri dispositivi come lettori di eBook ed eNote. Particelle di inchiostro a colori di base, senza filtri e senza più tempi di refresh rate. Dai primi 10 secondi il miglioramento è incredibile. Sono arrivati ​​i nuovi pannelli a colori realizzati con inchiostro elettronico E Ink. Si chiama Gallery 3 e non ha filtri colorati perché utilizza particelle di inchiostro del colore di base. Vale a dire bianco, ciano, magenta e giallo. La tecnologia Gallery è anche nota come Advanced Color Electronic Paper o ACeP. Questo sistema esiste da tempo, ma fino ad ora è stato limitato a scopi commerciali di pubblicità e visualizzazione. Il motivo di questo limite è la durata del rendering della frequenza di aggiornamento. Sul display di dispositivi come i lettori di e-book, il tempo di aggiornamento delle immagini raggiunge i 10 secondi per le foto a colori e i 2 secondi per le foto monocromatiche. Ora, tuttavia, la refresh rate di E Ink Gallery 3 è stata ridotta a 500 ms per il colore di base e 350 ms per il bianco e nero. I colori standard richiedono un secondo e la risoluzione massima richiede 1500 millisecondi. Tutti i tempi sono molto più brevi rispetto alla prima versione e sono state aggiunte risoluzioni migliori. Con il nuovo pannello, siamo passati da 150 ppi a 300 ppi. Anche il riscaldamento dei pannelli ora ha un intervallo controllabile tra zero e cinquanta gradi. Questa è la temperatura di un normale e-reader senza modalità colore.

Gallery 3 E-Ink: ecco come funziona

Gallery 3 rimane riflettente come un pannello, quindi utilizza la luce ambientale per permetterci di leggere. I fari, invece, sono ComfortGaze, che riduce la luce blu dallo schermo al buio. Tuttavia, oltre a progettare l'integrazione di questo pannello in dispositivi come lettori di e-book, l'attenzione si concentra su una versione pieghevole o arrotolabile. Una volta aperto il file del libro che vuoi leggere, le pagine scorreranno come di consueto con un semplice click. Come accennato, la pagina si aggiorna molto rapidamente, basta il tempo necessario per girare una pagina "reale". Attualmente esistono già aziende impegnate nella produzione di tablet PC che utilizzano la tecnologia Kaleido, altro pilastro di E Ink. Kaleido sfrutta la sovrapposizione di filtri colorati sulle immagini in bianco e nero. Più veloce di Gallery almeno finora, ma con una risoluzione significativamente inferiore.

Lascia un commento