Android Auto e le risposte rapide ai messaggi: ecco come funzionano

Poter utilizzare il nostro Smartphone per chiamare una persona, tenere sotto controllo i vocali su WhatsApp, o semplicemente cambiare il brano in riproduzione della nostra Playlist è una cosa ormai divenuta fondamentale per tutti noi. Che sia per un'imprenditore che viaggia per lavoro, o per una persona normale che semplicemente non riesce a stare senza il suo amato Smartphone mentre è alla guida: insomma, tutto dovrebbe sempre essere a portata di Click. A maggior ragione oggi voglio parlarvi di Android Auto, per cui scopriamo insieme quali sono le novità. Dopo diversi bug, e problematiche legate ad Android Auto, oggi sono finalmente arrivate le risposte rapide ai messaggi. Una caratteristica così semplice ma importante è finora mancata dai servizi di gestione degli Smartphone collegati alle auto di ognuno di noi. La guerra dell'infotainment tra Android Auto e Apple CarPlay si gioca, soprattutto, in questi piccoli paragrafi. L'aggiunta di messaggi rapidi delle risposte veloci durante la guida arricchisce e completa la gestione degli smartphone collegati a Google Cars. Sebbene questa sia ovviamente una funzionalità semplice, quasi ovvia, Android non ha mai integrato quest'ultima nel suo Android Auto. I ragazzi di 9to5Google ci hanno mostrato oggi le novità finalmente incluse nell'ultima beta App, la numero 7.6.1215. A livello UX, sembra esattamente come uno smartphone su Android. D'ora in poi, se durante la guida viene ricevuto un sms e lo smartphone è collegato all'auto, Google Assistant lo leggerà ad alta voce. Allo stesso tempo, sullo schermo verranno visualizzati alcuni messaggi suggeriti, che potremo inviare con un semplice click.

LEGGI ANCHE: Android Auto cambia lingua in modo autonomo? Ecco spiegato il motivo

Oltre ai messaggi veloci suggeriti dall'Assistente Google, è possibile aggiungere risposte personalizzate. Questo pulsante, accanto al nome e alla foto del mittente, ti consente di personalizzare il contenuto della tua risposta. In precedenza doveva attendere la lettura completa del messaggio e forzare il comando a inviare un messaggio personalizzato quando l'assistente lo richiedeva. Una nuova misura per ottimizzare i tempi di risposta. Non è chiaro quando Android rilascerà l'aggiornamento finale, che includerà molte nuove funzionalità come la reattività di Android Auto. Se vuoi provarli, devi iscriverti al programma di beta test pubblico. Invece, sii paziente e spera che il passaggio alla versione 7.6 dell'app porti queste nuove funzionalità.

LEGGI ANCHE: Android Auto, arrivano enormi migliorie nella versione 7.5: i dettagli

Lascia un commento