Apple Thunderbolt 4 Pro è arrivato ed ha un prezzo e delle prestazioni esorbitanti: tutti i dettagli

Durante queste settimane è avvenuto il rilascio sul mercato del nuovo cavetto per la trasmissione dati ed energia elettrica di Apple ed ha fatto davvero molto discutere. Il suo prezzo, infatti, sembra effettivamente eccessivo per un “semplice” cavo USB ma le sue caratteristiche hanno davvero dello straordinario. Stiamo parlando del cavo Thunderbolt 4 Pro ed il suo prezzo di listino è di ben 149, 00 euro. Esagerato per un cavo USB? Non proprio. Le sue potenzialità hanno, infatti, dell’inaudito e tutti coloro i quali avessero intenzioni di accaparrarsi questo prezioso gadget devono assolutamente sapere di cosa è capace.

L’ Apple Thunderbolt 4 Pro è, infatti, un prodotto che vuole posizionarsi tra quelli di fascia alta, molto alta. Sul sito principale della compagnia è infatti possibile leggere: Con questo cavo da 1,8 metri trasferisci dati via Thunderbolt 3, Thunderbolt 4 e USB 4 fino a 40 Gbps, e via USB 3.1 Gen 2 fino a 10 Gbps. Il cavo supporta le periferiche video DisplayPort (HBR3) e la ricarica fino a 100W. Ha un rivestimento nero intrecciato, si avvolge e non si attorciglia. Puoi usarlo per collegare un Mac con porta Thunderbolt 3 o 4 (USB‑C) a monitor e dispositivi Thunderbolt (USB‑C) e USB, come Studio Display, Pro Display XDR, dock e dischi esterni. Più in là, sempre sul portale ufficiale della casa di Cupertino, vengono anche riportati in dettaglio le caratteristiche tecniche e di design: Trasferimento dati fino a 40 Gbps,Trasferimento dati via USB 3.1 Gen 2 fino a 10 Gbps, Uscita video DisplayPort (HBR3), Possibilità di collegare dispositivi e monitor Thunderbolt (USB‑C) e USB, fino a 100W in uscita, speciale rivestimento intrecciato che permette al cavo di avvolgersi senza attorcigliarsi, logo Thunderbolt per distinguere questo cavo dagli altri e la possibilità di collegare in serie fino a sei dispositivi Thunderbolt 3.

Il Thunderbolt 4 Pro, allora, non è un cavo come gli altri e si configura come la prossima generazione già presente fra noi di cavi per trasferimento dati ed energia. Si sa che ogni prodotto Apple è sinonimo di altissima qualità  e grande efficienza ma sembra che questa volta si siano allora davvero superati. Nessuno, infatti, riteneva possibile un trasferimento dati, ad esempio, ad una velocità di 40 GB al secondo ma gli ingegneri di Apple sono riusciti a produrre un modello del genere e ci domandiamo, allora, cosa abbiano in serbo per noi nel prossimo futuro. Sperando che il prezzo possa abbassarsi in tempi brevi, vi consigliamo però comunque di acquistarlo se desiderata puntare al top di gamma.

LEGGI ANCHE: Apple Watch Series 6 con bug: come accedere al programma di riparazione gratuita

Lascia un commento