Smartphone Galaxy Quantum 3: cosa sappiamo sullo Smartphone con chip quantistico

Samsung è un’ azienda che da sempre ha puntato con decisione sul campo dell’innovazione. Ultimamente, poi, le notizie attorno alla compagnia coreana sono tantissime e provengono dai più disparati ambienti. Dall’ utilizzo di parti riciclate per la riparazione dei suoi devices guasti al prossimo sviluppo di smartphone con tecnologia per la realtà aumentata, , il colosso di Seul non smette mai di far parlare di sé. Quella che proviene dall’ambiente vicino alla compagnia asiatica ultimamente è, ancora una volta,  una notizia che riguarda l’innovazione, appunto, e al centro della vicenda c’è il nuovo Samsung Galaxy Quantum 3. A quanto pare, infatti, Samsung monterà addirittura un chip quantistico in un modello M53 e in molti attendono di poterci mettere le mani sopra. Vediamo di cosa si tratta.

Il chip quantistico in questione è denominato Quantum Random Number Generator, abbreviato QRNG. Non conosciamo di preciso le sue prestazioni ma le notizie che arrivano dall’ambiente dicono che questo nuovo modello di cellulare apparterrà a quelli di media fascia e quindi, nonostante questo altisonante processore, non ci aspettiamo prestazioni inaudite. Questa tecnologia, ribadiamo, verrà installata in un modello M53 e non abbiamo motivo di credere che l’architettura ingegneristica venga modificata di molto. Da segnalare, però, che verrà inserito un “indicatore quantistico” che ci mostrerà quando il nostro device sta utilizzando la suddetta tecnologia e quindi è naturale supporre che a quello quantistico venga accoppiato il processore dell’ M53, il SoC MediaTek Dimensity 900. Si conoscono diverse specifiche tecniche come il display, l’ FHD+ Super AMOLED da 6,7 pollici, i 6 GB di RAM  e lo spazio di archiviazione da 128 GB. Sarà dotato, inoltre, di diverse  fotocamere sul retro: una da 108 mega pixel, una grandagolare da 8 ed altre due da 2MP sul retro, mentre nella parte frontale ne monterà una da 32.

Il suo lancio ancora non è avvenuto in Europa e non sappiamo quanto a lungo bisognerà aspettare. Ad oggi è disponibile solo in Corea ed il prezzo si aggira intorno ai 470 euro. Non sappiamo, in realtà, se questo prodotto sia stato concepito per il nostro mercato e quindi esiste anche la possibilità che non venga mai proposto nei nostri store. Sperando di sbagliarci aspettiamo di essere smentiti al più presto e che la tecnologia quantistica possa iniziare a fare parte integrante della nostra vita in tempi brevi. Il Samsung Galaxy Quantum 3 è arrivato e se avete in progetto di passare da Seul, allora, dategli un occhiata. Potrebbe valerne davvero la pena.

LEGGI ANCHE: Samsung stupisce ancora, in progetto due Smartphone con Display trasparenti: tutti i dettagli

Lascia un commento