Apple, arriva Home Pod con TV integrata? Quello che c'è da sapere

Apple sta sviluppando, nell’ultimo periodo, tantissimi nuovi progetti e sembra proprio non volersi proprio fermare. Dalla nuova generazioni di cellulari con un software completamente rinnovato agli innovativi Apple Watch, il colosso di Cupertino è come un treno in corsa e dai suoi laboratori provengono tantissimi rumors e voci di corridoio. Quello che starebbe, infatti, per accadere in questi giorni è che una nuova smart TV con Home Pod integrato stia per essere sviluppata dalla casa di Cupertino e sarebbe la prima del suo genere. L’idea, infatti, circolava da tempo ed era dal 2020 che gli ingegneri a lavoro del progetto Home Pod si erano uniti a quelli di Apple TV.

Questa nuova Apple TV sarà, con ogni probabilità, munita infatti della possibilità di ricevere comandi vocali e integrerà funzionalmente le possibilità di fruire contenuti in streaming con quelli televisivi. La necessità di avere un dispositivo con queste capacità si è diffusa largamente, infatti, negli ultimi anni anche nel nostro paese. Se c’è stato un periodo in cui ci si schierava a favore dei contenuti in streaming o di quelli televisivi, ai giorni nostri la linea di confine che li separa si è, infatti, assottigliata fino quasi a scomparire. La domotica, poi, che è subentrata nelle nostre vite sempre più prepotentemente, ci ha abituato a poco a poco ai comandi vocali e un televisore che abbia tutte queste funzioni sarà di sicuro molto apprezzato. Oltretutto, a fare si che questo nuovo prodotto si ponga come primo del suo genere, ci sarà l’integrazione della fotocamera face time nella parte superiore del dispositivo fornendogli quasi le stesse funzioni di un computer.

Se avete allora intenzione di acquistare un modello di smart tv con queste strabilianti funzionalità dovrete, però, attendere ancora un po’ di tempo. Quelle che escono dai laboratori Apple sono, ribadiamo, ancora solo voci e le informazioni inerenti lo sviluppo di questo nuovo progetto non sono state ancora ufficializzate. E’ su Bloomberg, infatti, che è possibile leggere queste indiscrezioni e Mark Gurman sarebbe pronto a giurare che questo sarà un dispositivo che combina un HomePod, Apple TV e fotocamera FaceTime, ma nulla ci rivela sulla data della sua immissione sul mercato. Aguzziamo le orecchie su tutte le notizie che proverranno da casa Apple, allora, e cerchiamo di capire se quello che si dice su questa nuova smart Tv sia vero o se ci si debba aspettare l’ennesimo nuovo modello potenziato solo di un po’.

Lascia un commento