Instagram, come pubblicare foto e post, e soprattutto quando: la guida per come avere successo

Se hai un account Instagram e vuoi sapere quando è il momento migliore per pubblicare un post per ottenere più Mi piace e quindi aumentare il numero di follower, questa potrebbe essere l'opzione migliore per te. Ti spieghiamo infatti alcune semplici regole per ottenere il massimo dai tuoi contenuti in modo che il tuo lavoro non vada perso. Sia chiaro, non esiste una ricetta perfetta per essere la "nuova Chiara Ferragni", ma è anche vero che seguire semplici regole può portare a un fandom migliore in modo da poter mirare a traguardi importanti. Quelli di voi che frequentano da molto tempo i social media sanno che a volte un determinato post ottiene più visualizzazioni di altri.

Instagram, una guida su come e quando pubblicare: Suggerimenti

Ad esempio, è meglio pubblicare di notte o di giorno? Buoni giorni feriali o fine settimana? Anche in questo caso non esiste una regola unica e molto dipende dalla tipologia di followers che si vuole incontrare. Ad esempio, se ti stai concentrando su un pubblico molto giovane, la cosiddetta Generazione Z, dovresti evitare di postare durante l'orario scolastico, ma postare nel pomeriggio e dopo le 13:00. D'altra parte, se i tuoi follower sono per lo più lavoratori, è meglio postare tra le 12:00 e le 15:00 e durante la pausa pranzo dopo le 18:00. È anche ottimo per grandi e piccini pubblicare qualcosa al mattino presto che puoi leggere sui mezzi pubblici mentre sei a scuola o al lavoro. D'altra parte, la domenica è sempre stata un giorno fondamentale perché storicamente era un giorno di svago, quindi le persone avevano meno telefoni a portata di mano. Sabato 17:00 invece è un buon momento, un'altra band "tattica" che pubblica nuovi contenuti. Controllare gli approfondimenti del proprio profilo è fondamentale, in questo caso "scopriamo l'acqua calda". Se non sai dove trovarli, ti basta aprire Instagram, fare clic sul menu a tre righe in alto a destra, quindi selezionare la voce Approfondimenti, andare su "Total Followers", e scorrere fino all'opzione "Periods of Largest Attività".

Se non vedi Insights, significa che avrai un account "privato", nel qual caso devi andare alle impostazioni, quindi "Account" e "Cambia tipo di account" se vuoi passare a un professionista, sii è un creatore o un'azienda. Per quanto riguarda la tipologia dei contenuti, anche in questo caso è difficile stabilire regole precise, ma in generale bisogna cercare di postare tutte le cose popolari con un tag dedicato. Per fare un esempio concreto, dato questo lasso di tempo, postare uova di Pasqua o foto a tema pasquale in questi giorni potrebbe averci dato visibilità. Tuttavia, in estate vengono pubblicate foto del mare e delle vacanze, e in inverno, neve, montagna, ecc. Se vuoi approfondire ulteriormente l'argomento, abbiamo per te su Amazon tre guide molto interessanti, a cominciare dalla prima a soli 1,99 euro, intitolata "Il profilo Instagram perfetto: Suggerimenti per avere un profilo di successo e aumentarlo" follower". Interessante anche "Instagram Marketing-Strategy 4.0; il manuale più completo per migliorare il proprio profilo, aumentare i followers e scoprire strategie di successo" a 12,90 euro. Infine c'è lo spazio "Come diventare un influencer di Instagram: fare soldi, consigli". Disponibile anche su Amazon a 13,51 euro.

LEGGI ANCHE: Instagram fa infuriare i creatori di contenuti: i compensi promessi saranno tagliati drasticamente

Lascia un commento