Galaxy Z Fold 4, le indiscrezioni su una possibile caratteristica iconica di Galaxy S22 Ultra: cosa c'è da sapere

Tanti i rumors attorno all’attesissimo Galaxy Z Fold 4, il prossimo super smartphone di Samsung in uscita a brevissimo. Le indiscrezioni, come al solito, non si sono fatte attendere ma il loro essere spesso contrastanti mostra quanta confusione ci sia intorno all’uscita e alle specifiche tecniche di questo nuovo device. Tutto questo rumoreggiare, però, è sintomo di qualcosa e può significare soltanto che è ormai alle porte l’uscita del Galaxy Z Fold 4. Vediamo allora quali sono le ipotesi più accreditate e cerchiamo di capire se è vero quanto si dice per il nuovo gioiellino della casa di Seul. Quello che si sa con certezza è che questo cellulare si propone di essere qualcosa in più di uno smartphone, avendo un display pieghevole che aumenta la superficie dello schermo fino a renderlo quasi sfruttabile come un piccolo tablet.

Quello che invece desta qualche sospetto è la collocazione della S-Pen, strumento che troverebbe collocazione in uno scomparto apposito dello smartphone per alcuni o che sarebbe venduta separatamente per altri. Leakers abbastanza affidabili, infatti, hanno di recente proposto l’idea su Twitter che l’accessorio in questione potrebbe essere venduto si insieme allo smartphone, ma accanto ad esso. Esattamente come accaduto per il suo predecessore, il Galaxy S21 Ultra, quindi, il pennino non troverebbe uno spazio apposito nella scocca e verrebbe venduto come accessorio esterno insieme al device. Altre fonti più o meno autorevoli, invece, hanno sostenuto che il nuovo Galaxy Z Fold 4 non contemplerebbe nessun pennino e che l’intenzione degli ingegneri sia stata quella di tendere verso la compattezza, eliminando di fatto l’ipotesi S-Pen. Molti rumors, dunque, e contrastanti fra loro. Di certo, infatti, si sa ancora poco su questo nuovo modello e Samsung non ha di certo intenzione di spegnere le voci che girano intorno alla sua prossima creazione.

Quello che è certo è che  Galaxy Z Fold 4 sarà un device di fascia alta e punterà ad aprirsi una propria nicchia di mercato. Ponendosi a metà fra un grande smartphone e un piccolo tablet, con il suo schermo estendibile sarà l’ideale per coloro i quali abbiano necessità di utilizzare il cellulare come strumento di lavoro. Ideato soprattutto per soddisfare i bisogni professionali con alte prestazioni e una superficie di lavoro elevata, tutto quello che ci rimane da scoprire è la collocazione della S-pen, ammesso che ce ne sia una. Attendendo con interesse l’ uscita di questo gioiello, staremo a vedere nei prossimi giorni se Samsung farà chiarezza con qualche dichiarazione ufficiale.

LEGGI ANCHE: Mediaworld, dall'iPhone 13 al Galaxy A53: il volantino di Pasqua con offerte top

Lascia un commento