Apple prepara iPadOS 16: ecco come potrebbe essere il nuovo aggiornamento

Manca davvero pochissimo tempo all’Apple Worldwide Developers Conference del 2022 e l’hype per l’attesissimo evento è alle stelle. Dal 6 al 10 giugno prossimi, infatti, verranno presentate tutte le novità inerenti iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS e sviluppatrici e sviluppatori di tutto il globo non stanno davvero più nella pelle. Sul sito ufficiale dell’evento è infatti possibile leggere: “Unisciti agli sviluppatori di tutto il mondo dal 6 al 10 Giugno per una settimana stimolante di tecnologia e community. Dai un’ occhiata alle ultime piattaforme e tecnologie di Apple, esplora gli strumenti e i suggerimenti più recenti e connettiti con gli esperti Apple nei laboratori e nelle sale digitali. Tutto online e a costo zero”. Quello che desta maggiore interesse, però, è quanto si attende riguardo iPadOS 16 e qualcosa è già emerso in questi giorni.

Quello che è stato pubblicato da Parker Ortolani è, infatti, una gustosa anticipazione e lo sviluppatore ha voluto condividere sui social le sue idee riguardo la nuova Home ed un innovativo Dock in un tweet di pochissimi giorni fa. Stando alle immagini cui qui si fa riferimento, saranno introdotte diverse novità e questa andranno dal Mission Control, che permette la visualizzazione in una schermata unica di tutte le finestre aperte, alla possibilità di poter aprire fino a ben 4 applicazioni contemporaneamente. Sembra proprio, allora, che iPadOS 16 porterà con sé numerosi  e apprezzabili miglioramenti e lo sviluppo di questa nuova versione sembra sia stata improntata verso un approccio multitasking reso più flessibile ed agevole. Tendendo verso una gestione più user-friendly di questo nuovo dispositivo siamo sicuri, allora, che l’accoglienza da parte del pubblico sarà ottima e partecipata. Alla luce, inoltre, del suggestivo design apprezzabile dalle anteprime pubblicate da Ortolani, anche coloro i quali abbiano particolari velleità estetiche non rimarranno per nulla delusi.

Non ci rimane che attendere l’ormai imminente 6 giugno, allora, per constatare se le aspettative verranno mantenute ancora una volta. In attesa del noto evento vi segnaliamo, in aggiunta, che oltre alla conferenza online, il 6 giugno Apple ospiterà una giornata speciale per sviluppatori e studenti presso l'Apple Park. La compagnia di Cupertino, dunque, non smette mai di puntare sull’innovazione e nei prossimi giorni avremo di nuovo occasione per verificare se questa tendenza si confermerà ancora una volta o giungerà un’inaspettata delusione. Buon Apple Worldwide Developers Conference a tutti, allora, e speriamo che i nuovi prodotti Apple possano rivelarsi, come sempre, di altissima qualità.

LEGGI ANCHE: Apple contribuisce alla ricostruzione di Notre Dame: ecco quanto ha versato

Lascia un commento