Apple, pronto il Chip M2 con 9 nuovi Mac, ma il vero affare dell'anno è un altro: tutti i dettagli

La rivoluzione di Apple House è ufficialmente iniziata. Dopo aver aggiornato l'intera gamma con i nuovi processori realizzati da Apple, è pronta una nuova generazione, che coinvolgerà una varietà di dispositivi, incluso un Mac mini pronto per un importante aggiornamento del processore. Apple non si ferma un secondo, invece, è pronta a dosare il suo Mac con nuovi processori. Dopo il debutto stellare dell'M1 2020, è un'enorme delizia sia per i creatori di contenuti che per i consumatori su MacBook Air (con uno sconto super basso di meno di 1.000 euro), MacBook Pro 13", Mac mini e iMac 27" Ora è il momento di considera una nuova generazione di SoC Apple Silicon. Secondo l'insider Mark Gurman, si parla di un nuovo modello con un nuovo processore. Lo sviluppo del nuovo chip sarà in fase avanzata, quindi è già iniziata la fase di test per applicazioni di terze parti. Quindi, non è difficile ipotizzare che questi nuovi chip arriveranno entro la fine del 2023. Il cuore dei nuovi Mac di Apple sarà ovviamente il nuovissimo chip M2 e tutto ciò che è connesso ad esso, come l'M1 (M1 Pro, M1 Max e M1 Studio). Secondo Gurman, la sostituzione delle macchine con ottimi SoC Apple Silicon attualmente in commercio sarà graduale e verosimilmente inizierà nei prossimi mesi.

M2: ecco la gamma completa di MacBook e relativi chip

Secondo un articolo pubblicato dai giornalisti di Bloomberg, la prossima generazione di M2 dovrebbe essere disponibile in quattro varianti. Quindi stiamo ipotizzando la scaletta papabile dei Mac, che vedremo da qui al prossimo anno e mezzo, con tutti i codici associati ai modelli in arrivo, oltre ai chip per ciascuno.

Nuovi Mac, MacBook e Mac mini con M2

  • MacBook Air
    • codice J413 con chip M2
  • Mac mini
    • codice J473 con chip M2
    • codice J474 con chip M2 Pro
  • MacBook Pro
    • codice J493 con chip M2, si tratta del modello entry level
    • codice J414 da 14″ con chip M2 Pro e M2 Max
    • codice J416 con chip M2 Pro e M2 Max
  • Mac Pro
    • codice J180 equipaggiata con il diretto successore di M1 Ultra

Successore diretto di M2 nella versione "Standard", sempre secondo Mark Gurman Will hanno una CPU octa-core e una GPU a 10 core. L'M2 Max si spingerà invece su una CPU con 12 core e una GPU con 38 core. Non ci sono dettagli specifici sul modello M2 Pro, a quanto pare avrà top- componenti e caratteristiche di prima qualità - ma non all'altezza dell'M2 Max. Può essere configurato con un chip "Pro", a differenza del modello attuale che si collega semplicemente al SoC sotto il corpo "base" dell'M1. In questo caso , creerebbe una valida alternativa al potente Mac Studio, solitamente paragonato al Mac mini in termini di utilizzo e fattore di forma, ma in generale si riferisce a una categoria completamente diversa di creatori e consumatori.

Il MacBook con l'M1 è ancora il vero affare di quest'anno

Quindi, rispetto all'attuale M1, la nuova linea di Mac sembra pronta a conquistare più fan e clienti rispetto ai grandi Mac del chip. Tuttavia, i computer Cupertino attualmente sul mercato sono ancora molto efficienti e aggiornati , a cominciare dall'incredibile MacBook Air con M1, è un computer portatile con un ingombro ridotto e prestazioni incredibili.Misto insieme ad un prezzo davvero imbattibile: meno di 1000 euro per una macchina che può essere utilizzata per quasi tutti gli scopi.

Lascia un commento