Samsung lancia la sua piattaforma digitale di Gaming: si potrà giocare anche dalla SmartTV

In questi giorni, a Las Vegas, si è tenuto il CES 2022. Questo evento dedicato alla tecnologia è solito proporre grandi novità e quest’anno ce ne sono state di diverse. Quella che abbiamo scelto per voi, però, è probabilmente la più succosa, ovvero l’annuncio  del nuovo Gaming Hub targato Samsung. Questa nuova piattaforma è dedicata alla fruizione di materiale videoludico tramite streaming come già avviene per il noto omologo servizio fornito da Google: Stadia. I vantaggi che comporta l’abbonarsi a prodotti di questo tipo sono diversi e, nel tempo, i relativi problemi inerenti la necessità di disporre di connessioni ad alta velocità stanno via via assottigliandosi. Con il diffondersi della tecnologia 5G, infatti, la scarsa qualità del segnale internet sta per smettere di essere un problema per molti e diversi servizi di gaming on line hanno intenzione di approfittare di quanto sta per accadere. Fra queste spunta Samsung, non legata tradizionalmente al mondo dei videogiochi ma al quale ha deciso di aprirsi in questo 2022.

Samsung Electronics ha infatti annunciato il lancio della sua piattaforma digitale di gaming durante l’evento  tenuto a Las Vegas. Abbonandosi a questo servizio non si dovrà più disporre di costosi dispositivi hardware e si potrà beneficiare di un’ampia scelta di giochi di cui disporre. Collegandoci direttamente  al nostro apparecchio televisivo, infatti, potremo accedere al Gaming Hub nella sezione dedicata e scegliere direttamente a quale videogame desideriamo dedicarci. Grazie alla collaborazione con NVIDIA GeForce NOW, Stadia e Utomik è possibile accedere a numerosi giochi, proponendoci una scelta davvero stupefacente. Farcry 6, Watch Dogs legion, Assassin’s Creed Valhalla, Immortal Fenix rising e tanti altri apprezzatissimi titoli sono presenti nell’offerta prposta da Samsung e crediamo che la risposta positiva da parte dell’utenza non tarderà ad arrivare.

E’ necessario precisare, però, che non tutti gli apparecchi a marchio Samsung potranno beneficiare del servizio. Le vecchie smart Tv Samsung non potranno essere “aggiornate” con il software in questione. Solo una selezione limitata di modelli Smart TV in uscita quest’anno, dove sarà già presente il  menu di navigazione per lo Smart Hub 2022, potranno godersi questa novità. Non sappiamo se questa iniziativa avrà la fortuna che, sinceramente, gli auguriamo, ma grazie al cloud gaming ad alte prestazioni capace di fornire esperienze di gioco paragonabili a quelle che si possono avere su XboX o Playstation crediamo che il futuro di questa piattaforma abbia tutte le carte in regola per stupirci in positivo.

LEGGI ANCHE: Come costruire un Pc da Gaming con 1.500 euro: migliori prodotti in offerta e prezzi

Lascia un commento