Accendere o spendere la PlayStation 5 da Smartphone: ecco come fare

Se hai una PS5, sappi che puoi utilizzare il tuo smartphone per spegnere o riaccendere la console da remoto. Ecco come farlo. La console di nuova generazione PlayStation 5 di Sony è probabilmente la migliore del settore. Milioni di utenti hanno deciso di acquistarne uno, mentre molti altri sono in attesa di nuove azioni. Tra le tante funzioni offerte agli utenti, la piena interconnettività è possibile anche grazie all'applicazione PlayStation Remote Play. Ad esempio, puoi sfruttare lo streaming per giocare dalla console al telefono o per navigare nelle impostazioni e altro ancora. La console può anche essere accesa o spenta direttamente dal tuo telefono.
LEGGI ANCHE: Playstation VR2, mancano pochi mesi al lancio: cosa sappiamo sul visore per la Realtà Virtuale Sony

Accendi o spegni la tua PS5 da PlayStation Remote Play: come bisogna fare

Se vuoi accendere o spegnere la tua PS5 direttamente dal tuo smartphone, bastano pochi semplici passaggi. Innanzitutto, devi sincronizzare la console con l'app Remote Play. Avvia il software dal tuo telefono e tocca l'icona PlayStation al centro dello schermo. Una volta accesi entrambi i dispositivi, dall'app verrà visualizzato un display con i pulsanti del controller per la navigazione nella schermata iniziale. È interessante notare che, una volta finito di giocare, puoi andare avanti e chiudere la console con il comando dell'app. O anche impostare una modalità di sospensione per risparmiare energia quando non sei a casa. Per fare ciò, è necessario seguire alcuni semplici passaggi. Innanzitutto, devi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio in basso a sinistra dello schermo. Qui verrà verificato se si fa clic sul pulsante di disconnessione. Infine, seleziona la casella accanto a Metti la console connessa in modalità di riposo. Vedrai che la PS5 si spegnerà automaticamente. Per accendere, devi sempre continuare la stessa operazione dal tuo smartphone.

LEGGI ANCHE: PlayStation 5 senza attesa e a rate? Oggi è possibile grazie a Vodafone: ecco come fare

Lascia un commento