Return to Monkey Island, manca sempre meno: il grande ritorno dopo quasi 15 anni

Monkey Island è una delle più fortunate saghe di videogames di tutti i tempi. Prodotta dalla LucasFilm Games, poi Lucas Arts, è stata pubblicata per la prima volta nell’ormai lontano 1990. Sono, infatti, più di 30 anni che questa fortunata serie non smette di appassionare i fan delle avventure grafiche e, infatti, nel tempo molti sono stati i capitoli con i quali abbiamo passato ore e ore divertendoci fra gli enigmi delle isole della scimmia. The Secret of Monkey Island (1990), Monkey Island 2: LeChuck's Revenge (1991), The Curse of Monkey Island (1997), Escape from Monkey Island (2000) e Tales of Monkey Island (2009). Ben Cinque i capitoli della saga, ma nel 2009 avviene una brusca interruzione che ci ha tutti indotto a pensare che il ciclo fosse ormai giunto a compimento. Fortunatamente ci sbagliavamo e così non è stato. Quest’anno infatti ci aspetta l’ultimo lavoro di casa LucaArts: Return to Monkey Island.

Cosa sappiamo di questo nuovo titolo in uscita? In realtà non molto. In una lunga intervista rilasciata a The Verge, Dave Grossman   e Ron Gilbert  sono riusciti a non rivelare dettagli sulla trama e si sono attenuti a semplici commenti di natura tecnica. L’ambiente legato a questo nuovo capitolo, infatti, lascia trapelare poco o nulla e  non molto mostrano anche le immagini rese disponibili. Annunciato il 1° aprile 2022 sul blog Grumpy Gamer, quasi tutti gli appassionati della saga credevano che, dopo più di 20 anni e nel giorno ideale per fare scherzi, quella dichiarazione fosse chiaramente una burla. Devolver Digital e Terrible Toybox hanno poi pubblicato 4 screenshot della nuova opera e le immagini sembravano avere un design accattivante. Almeno dal teaser, però, è stato possibile vedere qualcosa in più

Una piratessa fantasma suonatrice di violino, il ritorno del memorabile Murray e le ambientazioni di Mêlée Island (dove era stato ambientato il primo capitolo della saga). Vediamo, infatti, nel porto dell’isola misteriosa una nave fantasma ormeggiata circondata da una tetra aura spettrale e non molto altro. L’ultimo elemento su cui ci è possibile discutere è che, nonostante  Gilbert  anni fa affermò che un eventuale nuovo episodio sarebbe stato prodotto in pixel art, da quello che è stato possibile vedere nel teaser trailer, Return to Monkey Island sarà, invece, sviluppato con una grafica vettoriale. Di sicuro l’uscita di questo nuovo capitolo, però, è imminente e non dovremmo aspettare a lungo per poterci giocare. Alleniamo allora nel frattempo il nostro cervello con qualche gioco di logica e osservazione nell’attesa  di poter risolvere puzzle ed enigmi nelle misteriose isole dei pirati.

LEGGI ANCHE: Xbox Game Pass: ecco i primi 10 giochi gratis (sono tutti famosissimi)

Lascia un commento