One Piece Odyssey è in dirittura d'arrivo: ecco su quali piattaforme sarà possibile giocarlo

Per tutti gli appassionati di One Piece c’è un’ottima notizia, è stato annunciato il nuovo gioco multipiattaforma che vedrà come protagonisti Rufy e la sua ciurma: One Piece Odyssey. Pochi giorni fa si è infatti tenuto un evento trasmesso in streaming dove Bandai Namco ha dichiarato che il videogame è in dirittura d’arrivo e verrà sviluppato da Ilca, già autore dei giochi di successo Pokémon Diamante Lucente e Pokémon Perla Splendente. Il gioco sarà un GDR, molto probabilmente in terza persona, dove sarà possibile interpretare i personaggi frutto del genio di Eiichiro Oda. Questi sarà addirittura a capo del progetto per la stesura della trama e sarà accompagnato dall’abile Katsuaki Tsuzuki.

Da apprezzare che One Piece Odyssey sarà disponibile per tutte le maggiori piattaforme e non saranno escluse le console di passata generazione. Acquistabile per PS4, PS5, Xbox Series X ed S, Xbox One e, naturalmente, PC l'ultimo videogioco della pluriennale saga di cartoni animati è pronto ad arrivare nelle case di tutti gli appassionati. Dal trailer disponibile su Youtube è possibile vedere che la storia del videogame non segue quella “canonica” della serie animata. In un non meglio specificato punto del “Nuovo Mondo” infatti una delle terribili tempeste che si incontrano in quei luoghi ha spazzato via la nave dei nostri eroi scaraventandola in mezzo a grossi guai. La ciurma della Sunny verrà catapultata, in questa nuova avventura, in un misterioso arcipelago irto di pericoli e prove da superare. Un Jrpg a turni, dunque, con una trama originale scritta dal pugno di Sensi Oda e una grafica cartoonesca accattivante. Quando, però, potremo mettere le mani su questo nuovo titolo?

Non c’è nessuna precisa informazione riguardo una data ufficiale ed è possibile fare solo alcune congetture. Considerando che il film live-action di one piece è stato annunciato di recente, ci è lecito supporre che le pubblicazioni non disteranno di molto l’una dall’altra. I tempi tecnici per lo sviluppo di un videogame sono sempre di molto superiori a quelli di uno sceneggiato televisivo e non sappiamo se le tabelle di marcia di entrambi i progetti siano andati di pari passo o se abbiano viaggiato su binari indipendenti. Quello che è certo è che nei prossimi mesi gli appassionati di One Piece dovranno drizzare le orecchie e stare bene attenti a tutti i rumors sul pirata dal cappello di paglia se vogliono essere tra i primi ad accaparrarsi una copia di  One Piece Odyssey.

LEGGI ANCHE:Sei un fan di Elden Ring? Ecco tutti i migliori gadget

Lascia un commento