Anche Huawei si tuffa nel mercato dei cellulari 'foldable': cosa dicono le prime indiscrezioni

Huawei, la società cinese dedita allo sviluppo e produzione di prodotti tecnologici collegati al mondo delle telecomunicazioni, ha proposto nel tempo sul mercato numerosissimi modelli di devices differenti. Coprendo dalle fasce più economiche a quelle che forniscono prestazioni davvero elevate, l’offerta del colosso cinese è da sempre stata ampiamente diversificata. Entrata “a gamba tesa” nel mercato dei telefonini cellulari ormai diversi anni fa, ha iniziato negli ultimi tempi a dominare prepotentemente nel campo dello sviluppo e innovazione di prodotti tecnologici di alto livello, competendo di fatto alla pari con veri e propri giganti quali Apple e Samsung. Cerchiamo, allora, di capire cosa bolla in pentola nei suoi laboratori  e vediamo se la fama che questa compagnia è andata pian piano conquistandosi negli anni stia ancora una volta per essere confermata o se ci aspetti una clamorosa delusione. Nelle scorse ore, infatti, è stato segnalato che un nuovo progetto innovativo sta per essere prodotto nelle fabbriche della Huawei Technologies Co. Ltd. e si tratta di un nuovo dispositivo pieghevole. Vediamo di cosa si tratta.

I nuovi modelli con schermo estendibile già presenti sul mercato hanno riscontrato un considerevole successo. Le varie società produttrici di telefoni cellulari stanno cominciando, infatti, a produrre sempre più nuovi modelli con questa caratteristica e a questi richiami non poteva certo rimanere sorda la compagnia cinese. E’ stato infatti da poco depositato un nuovo brevetto dai legali di Huawei riferito  ad un nuovo modello di cellulare “foldable”, ovvero dallo schermo estendibile o pieghevole. Nonostante prodotti simili siano già da un po’ di tempo disponibili presso altri competitor, quello che sta per proporci Huawei presenta delle innovazioni molto interessanti. Il display, infatti, non è paragonabile a quello di altri modelli simili con schermo pieghevole. La caratteristica principale di questo nuovo modello è che  può, appunto, estendere parte della propria superficie pieghevole scorrendo su un lato e consentendo l’utilizzo di un pannello di ampie dimensioni.

Nessuno ad oggi può essere sicuro al 100% che questo nuovo modello venga immesso sul mercato nei prossimi mesi. Ribadiamo che le informazioni riguardo la nuova creazione di un nuovo cellulare Huawei sono solo relative ad un brevetto presentato di recente. Che la messa in produzione avvenga da qui a poco, dunque, non ci è dato saperlo ma che il colosso cinese sia intenzionato a sfornare innovativi modelli di cellulari di alta fascia è fuori dubbio. Al momento la società cinese ha milioni di clienti anche in Europea e in Italia - nonostante i problemi passati con il Play Store - e non vorrà di certo pererli. Cerchiamo allora di rimanere vigili sulle prossime comunicazioni da parte della compagnia, sperando che questo nuovo prodotto possa essere presente il più presto possibile sugli scaffali.

LEGGI ANCHE: Huawei lavora alla rivoluzione, la ricarica dei veicoli elettrici: tutti i dettagli

Lascia un commento