BlackBerry, il grande "ritorno": una nota marca di smartphone lancia un modello con tastiera

Sfortunatamente, questo non avrebbe dovuto finire. BlackBerry, noto negli anni per la produzione di alcuni degli smartphone più iconici del mondo, è ormai un lontano ricordo sia per gli appassionati che per gli uomini d'affari. Tuttavia, l'ormai leggendaria tastiera fisica potrebbe tornare oggi in auge, grazie al produttore cinese di smartphone Unihertz. Questo marchio è diventato sempre di più nel corso del tempo. Come con qualsiasi Apple prima, questo è chiaro, ma BlackBerry è stato in grado di ritagliarsi un nome univoco come produttore dei cosiddetti “telefoni per uomini d’affari“. Ciò è dovuto al suo evidente marchio di fabbrica: la tastiera fisica, che aiuta a scrivere e-mail e messaggi come mai prima d'ora senza sospetti. Oltre alla leggendaria tastiera, l'utilizzo di materiali di prima qualità e il design raffinato hanno reso l'azienda uno degli smartphone di fascia alta più famosi al mondo. Tuttavia, con l'avvento dei touchscreen, l'entusiasmo per i tasti fisici si è fisiologicamente placato e l'azienda purtroppo si è ritirata dal mercato non molto tempo fa.
Leggi anche: PlayStation 5, enorme restock in arrivo in Italia: come acquistarla su GameStop e altri canali

QWERTY sì o no? Si richiede a gran voce il ritorno del tastierino fisico

Ma, ad oggi, nessuna azienda al mondo ha preso quella posizione - enorme - lasciata libera da BlackBerry e dai suoi leggendari smartphone con tastiere fisiche. La patata bollente è Unihertz, un'azienda cinese con sede a Shanghai che intende commercializzare l'erede dell'indimenticabile BlackBerry. In passato, i produttori cinesi hanno cercato di portare sul mercato cloni BlackBerry, in particolare Titan Pocket. Questa volta dovremmo avere a che fare con un dispositivo più elegante e meno "robusto", e quindi progettato per utenti professionali, probabilmente lo stesso del BlackBerry. Un video teaser mostra alcuni frammenti del design e della filosofia del dispositivo, il più importante dei quali è quello di vantare una tastiera QWERTY. Questo sarà un vero clone del BlackBerry KEY2, un progetto indimenticabile del produttore canadese.

Leggi anche: Apple finisce (di nuovo) nel mirino dell'Antitrust europea: c'entrano Spotify e i metodi di pagamento

Lascia un commento