Smartphone Android, nuovo metodo di trasferimento file: tutto quello che devi sapere

Come tutti sappiamo, i telefoni Android hanno una funzione specifica che puoi utilizzare per collegare un computer al tuo dispositivo. Lo scopo è chiaro: trasferire i file in modo da avere ciò che desideri. Ora questo metodo è stato ulteriormente migliorato, ma come?

L'app per Windows “Il tuo telefono” è stata lanciata tre anni fa per collegare i PC ai sistemi operativi mobili Microsoft Android e iOS. In questo modo file, foto e contatti potranno essere condivisi nel più completo silenzio, ma è chiaro che prima o poi il sistema dovrà evolversi. Per questo motivo l'azienda ha deciso di aggiornarsi con una nuova strategia per l'app, che partirà con un nome diverso: il tuo telefono si è infatti connesso a Windows, ovviamente l'obiettivo esatto di questo cambiamento è portare più tipici telefoni cellulari Android con computer e il processo di utilizzo è più semplice.

Nuovi modi per trasferire i file

La spiegazione viene unita grazie alla progettazione delle app "Collegamento" a Windows su Windows 11, oltre ad alcuni interessanti miglioramenti degni di nota. La nuova app, infatti, avrà un'interfaccia con angoli arrotondati, in linea con il resto dell'OS, oltre a una sezione per le notifiche e ulteriori controlli per i dispositivi Android. Nel design aggiornato troveremo anche una nuova icona e un nome diverso da quello che ricordiamo. Come se non bastasse, con il prossimo aggiornamento di Windows 11, nella schermata di configurazione iniziale apparirà una categoria che visualizzerà un codice QR per connettere il tuo smartphone al sistema operativo nel modo più veloce possibile; così facendo c'è un modo migliore per condividere le attività.

In conclusione, questo telefono è stato in grado di fornire un'ottima sinergia con alcuni telefoni noti, ed è molto probabile che una nuova esperienza simil-app possa arrivare anche in Cina sui dispositivi Honor. Indipendentemente da ciò, "Collegamento a Windows" aprirà nuove possibilità in termini di esperienze cross-device e le nuove funzionalità saranno annunciate solo in futuro. Ora aspettiamo notizie a riguardo; sono attualmente in fase di sviluppo vari design che vedremo più avanti.

Lascia un commento