Molti cellulari Samsung sono vittima di un pericoloso bug: ecco quali modelli e come risolvere il problema

Ci sono di nuovo problemi legati alla cybersicurezza per tutti coloro che sono possessori di un dispositivo Samsung. Secondo quanto è stato scoperto dal gruppo di Kryptowire, difatti, sembra che dei modelli siano risultati forse vulnerabili al difetto CVE-2022-22292. A voler essere più specifici, questo bug consente ad applicazioni di terze parti di avere il controllo dei device colpiti. Almeno per ora, il difetto è stato riscontrato in diversi modelli con il sistema operativo che va da Android 9 ad Android 12. Non esiste invece una fascia precisa di smartphone maggiormente vulnerabili: Galaxy S21 Ultra, Galaxy S10+, Galaxy A10e sono solo alcuni dei modelli che potrebbero avere dei malfunzionamenti. Per cercare di far fronte repentinamente al problema, il consiglio è quello di procedere con il download dell’ultima patch di sicurezza scaricabile da febbraio dall'Adobe Stock.

Stando alle ultime informazioni, la vulnerabilità era preinstallata nell’applicazione Telefono ed aveva la facoltà di concedere autorizzazioni, vantaggi e molto altro a terze parti. Quali sarebbero state le conseguenze più probabili? Per citare le due che subito vengono in mente vi diciamo gestione degli accessi e sottrazione di dati. Per la verità, alla Samsung è stato reso noto questo preoccupante bug diverso tempo fa, precisamente sul finire di novembre 2021 e l'azienda si è messa all'opera per risolvere il prima possibile la faccenda, stabilendo un alto grado di gravità. Come sempre, il gruppo di sviluppatori ha lavorato duramente per creare quanto prima una patch di sicurezza al fine di tranquillizzare gli utenti in merito alla risoluzione della situazione in maniera tempestiva. E anche stavolta la Samsung non ha deluso i suoi clienti.

Infatti l’aggiornamento software che gli utenti sono stati invitati a fare febbraio scorso verte soprattutto su questo problema. Perciò se siete tra coloro che ancora non hanno aggiornato il loro smartphone Samsung all’ultima versione disponibile, il vivo consiglio che vi diamo è di farlo subito. Se avete dubbi in merito alla procedura con gli update, tranquilli, è piuttosto semplice: dovete solo aprire le Impostazioni, cliccare su Generali e quindi spostarvi nella sezione solitamente dedicata agli Aggiornamenti Software. A questo punto dovrebbe comparire l’update, e quindi la possibilità di scaricare ed installare in pochissimo tempo il tutto. Vi facciamo presente che per compiere l'operazione sopra descritta il telefono deve stare  sotto carica o comunque il livello di batteria non deve essere inferiore al 50%. Per essere ancora più sicuri prima di procedere, non sarebbe male se riusciste a fare un backup locale o cloud dal momento che in queste operazioni c'è sempre il rischio di smarrimento dati.

LEGGI ANCHE: Nuovo Samsung Galaxy Z Fold 4, le prime indiscrezioni: tutti i dettagli

Lascia un commento