Google Maps, l'ultimo aggiornamento rappresenta una vera e propria svolta: ecco le nuove utilissime funzioni

Sembra che con l'inserimento di queste nuove funzioni, viaggiare sia divenuto ancora più facile di quanto non lo fosse prima. Effettivamente, le impostazioni appena aggiunte hanno proprio l’obiettivo di dare una mano agli utenti Google nelle proprie vacanze e nella scoperta del mondo in tutta la sua bellezza. In buona sostanza, possiamo dire che Maps tiene moltissimo alla sua utenza! Per cominciare, possiamo prendere in esame la prima funzione di base: quella riguardante il pagamento. A quanto sembra sarà possibile pianificare il percorso da fare a seconda sia dei soldi che si desidera spendere che della lontananza della meta, considerando le diverse alternative in modo tale che ci sia la possibilità di scegliere quella che più piace. Ma che cos’altro c'è di speciale di cui poter usufruire con l'ultimo aggiornamento dell'app?

Le innovative caratteristiche di Google Maps non sono affatto male dopotutto! Esso viene migliorato anche per quanto riguarda il design: le strade, i marciapiedi, i semafori, i segnali e così via saranno resi ancor più grandi, consentendo al guidatore di poter guardare questi elementi con più facilità rispetto al passato, in cui a volte era necessario zoomare per poter comprendere del tutto la via giusta. Insomma, gli spostamenti saranno più facili grazie ai cambiamenti totali che vi abbiamo ora raccontato. Saranno presenti anche dei nuovi dettagli per ciò che concerne edifici e aree di interesse, banchine e isole stradali che possono essere comunque utili in determinati momenti. Pensiamo che sia un aggiornamento molto valido se si vogliono scongiurare cambi di corsia all'ultimo secondo o sbagli di svolte che spesso impediscono di proseguire il viaggio sul giusto cammino. Lo sappiamo che vi siete riconosciuti in queste ultime situazioni descritte ma sappiate che... ora non accadrà più!

Altra notizia incredibilmente d’aiuto è la presenza di un'assistente vocale ancor più intelligente: se lo vorremo potremo evitare di selezionare il percorso da fare, infatti spetterà direttamente a Siri – nel caso di utenti Apple, intendiamoci – fare il lavoro al nostro posto. Ci svelerà la strada più veloce e praticabile da seguire senza che ci tocchi guardare ogni due secondi, in maniera convulsiva lo schermo del cellulare. Oltre a ciò - perché le sorprese non sono di certo finite - troviamo anche diversi elementi utili che riguardano sia l’estetica dell'app oggetto del nostro articolo, che alcuni widget utilizzabili all'interno di essa. In definitiva, la nuove funzionalità che cambiano l'assetto di Google Maps non sono affatto poche. Non vi resta che scoprirle e godervi un bel viaggio all'insegna del totale relax: c'è chi penserà per voi al tragitto da compiere!

LEGGI ANCHE: Google Maps avvolto in un "mistero": è diventato subito virale

Lascia un commento