Apple, quando uscirà l'iPhone pieghevole? Tutto quello che c'è da sapere

Samsung ha segnato la strada per il successo. Tutti gli altri brand cinesi, più o meno confermati, stanno seguendo il colosso sudcoreano nello spazio pieghevole. Tutti si stanno più o meno attrezzando e ricevendo feedback molto positivi dagli utenti. Solo un marchio sembra aver snobbato il settore, ovvero la Apple.

Tante indiscrezioni, indiscrezioni e ipotetiche date di uscita, ma al momento nessuno sa quando e se il colosso di Cupertino lancerà un iPhone pieghevole. A questo punto, la sensazione forte è che anche Apple non abbia le idee del tutto chiare. Lo stesso Ming-Chi Kuo si è licenziato. Il famoso analista dell'azienda californiana, che è stato il miglior precursore del lancio del marchio dell'Apple morsicata più famosa al mondo, ha rimosso dall'anno di lancio l'importante archetto dell'iPhone pieghevole.
Leggi anche: Apple si unisce ad LG per creare uno schermo adatto ai dispositivi di Cupertino: tutti i dettagli

Apple sta pensando a qualcosa di nuovo: un modo mescolare?

Non sembra essere il 2024. Tramite Twitter, Kuo ha pubblicato che, sì, Apple sta "testando attivamente" un dispositivo con un display OLED pieghevole da 9 pollici e un PPI da qualche parte tra l'iPhone e l'iPad. Sebbene si dice che il dispositivo sia utilizzato per valutare e convalidare le tecnologie chiave coinvolte nello schermo pieghevole di Apple, potrebbe non avere specifiche finali del prodotto al dettaglio. Kuo ritiene che lo sviluppo dei prodotti pieghevoli di Apple si sia inizialmente concentrato su dispositivi di medie dimensioni, seguiti da dispositivi con display più grandi e infine esteso a dispositivi più piccoli come "iPhone".

L'analista ha persino rivisto la sua previsione lo scorso anno secondo cui Apple avrebbe lanciato il suo primo "iPhone" pieghevole nel 2024, spiegando che ora è chiaro che le previsioni devono essere riviste al più presto fino al 2025. Il primo dispositivo pieghevole di Apple potrebbe essere un ibrido iPhone e iPad o semplicemente un iPad pieghevole. I commenti di Kuo erano in risposta a un rapporto su The Elec secondo cui Apple sta lavorando con LG per sviluppare pannelli display OLED pieghevoli con vetro di copertura ultrasottile per futuri tablet e laptop Apple. A febbraio, l'analista di display Ross Young ha suscitato voci secondo cui Apple stava lavorando a un dispositivo pieghevole di grandi dimensioni, spiegando che l'azienda stava esplorando un laptop pieghevole a schermo intero con un display di circa 20 pollici.

Tuttavia, il ritardo in corso ha sollevato seri dubbi su quando verrà rilasciato il dispositivo pieghevole Apple. A questo punto, la sensazione forte è che la fase di analisi stia richiedendo un po' troppo tempo e che Apple non abbia fretta di rilasciare dispositivi in ​​aree attualmente invase da dispositivi in ​​un mercato competitivo, quasi saturo. Se il 2024 non è nemmeno l'anno degli iPhone pieghevoli, significa che Apple sta pensando a come entrare nel mercato, ma a differenza di ogni altro dispositivo pieghevole.

Lascia un commento