TikTok, arrivano le GIF: come funziona la nuova Libreria

TikTok sta testando una nuova libreria GIF che consentirà agli utenti di creare video più interessanti. TikTok è stata una delle app più apprezzate dell'ultima puntata, anche grazie a una campagna commerciale che ha portato il social network di origine cinese a ricevere il supporto dell'ultimo UEFA EURO 2020 come partner ufficiale. Come mostra il sondaggio AppAnnie relativo al 2021, tra le app più giovani ci sono funzionalità (come filtri ed effetti che gli sviluppatori aggiungono quasi mensilmente) che consentono alle app di aggiornarsi sempre e stare al passo con i tempi. essere apprezzato da molti.
Leggi anche: Galaxy A52s, di fascia media ma dalle mille risorse: ecco perché

Se in queste ore abbiamo parlato della storia delle visualizzazioni, grazie al prossimo aggiornamento di TikTok, il team dietro lo sviluppo vuole annunciare una nuova funzionalità, siamo certi che riuscirà a trovare il consenso di chi è di solito nel social network Prendi minuti o addirittura ore: è la Libreria TikTok. Ma cos'è più precisamente? La stessa azienda lo descrive come una vera e propria galleria di GIF e clip da aggiungere ai propri contenuti multimediali, sempre più all'insegna della personalizzazione e del divertimento. La libreria ha voluto semplificare il processo di inserimento delle GIF nei video di TikTok per garantire la massima intuitività ed efficacia.
Leggi anche: Xiaomi 12 Ultra, avrà i sensori Leica? Spuntano nuove conferme sulla fotocamera professionale

La libreria TikTok è in fase di test su Android e iOS. Oltre alle GIF (immagini animate classiche e divertenti, ndr), gli iscritti al social network cinese potranno sperimentare le cosiddette “Giphy Clips”, che altro non sono che vere e proprie GIF animate con audio. Puoi "attaccarli" a contenuti come adesivi o comunque utilizzarli direttamente nella timeline del video e puoi scegliere se attivare la riproduzione del suono. Ma come accedo al nuovo raggruppamento della libreria TikTok? Come riporta Engadget, è sufficiente cliccare sul pulsante inserito sul lato destro della schermata di editing video. La categoria è già in versione beta e una fase beta iniziale verrà lanciata su Android e iOS per il resto della settimana da prendere in considerazione per un lancio completo.
Leggi anche: Italia, ecco la classifica dei 10 film e serie tv più viste nell'ultima settimana

Lascia un commento