Xiaomi 11T Pro, lo Smartphone con la ricarica turbo ad un prezzo incredibile

L'ex ammiraglia cinese Xiaomi Mi 11T Pro con ricarica rapida da 120 W ha continuato a tagliare i prezzi. Una volta che ti sei abituato a quella velocità, è difficile tornare indietro.
Leggi anche: Apple identifica gli iPhone smarriti o rubati: quello che dichiara è davvero impressionante

Da un lato c'è la nuovissima serie Mi 12, con tutti i miglioramenti dalle specifiche hardware aggiornate al ben progettato; dall'altro, il Mi 11T Pro resta fermo e non vuole essere soffocato dai nuovi prodotti andando avanti. Sì, quasi qualcuno aggiungerà. Perché se l'ultima versione continua a fare appello come l'ultimo modello uscito di recente, non è da sottovalutare il ruolo svolto dal penultimo smartphone top di gamma Xiaomi, che continua a calare sensibilmente in termini di posizionamento di prezzo, più vicino alla fascia media gamma del settore. Considerando il Mi 11T Pro, uno smartphone di fascia media non è esattamente adatto.

Collegandosi al sito web di Goboo, già co-partner di Xiaomi, è possibile acquistare un dispositivo con ricarica rapida da 120W ad un prezzo promozionale di 489 euro, grazie ad alcuni coupon (5, 10 o 20 euro, a seconda del valore del prodotto) fornito dal negozio in questa pagina il giorno del suo compleanno. Inoltre, la versione di riferimento è la più completa e capiente, con 8 GB di memoria RAM e 256 GB di storage interno, che ricordiamo originariamente venduta a 699,90 euro. Considerando che la consegna (che avverrà presso il magazzino di Goboo Spagna in Europa) è gratuita, non sono previsti costi aggiuntivi.

Xiaomi 11T Pro, ecco tutte le caratteristiche

A questo prezzo, lo Xiaomi 11T Pro è sicuramente un affare per diversi motivi. È ben fatto, meravigliosamente moderno, potente e, soprattutto, migliorato dall'unicità della sua velocità di ricarica della batteria di 120 watt, che porterà uno smartphone da zero al 100% in 17 minuti. È difficile tornare indietro dopo esserti abituato a dischi come questo. Lo smartphone di Xiaomi non ha un grosso inconveniente, anzi: il display è ampio e di buona qualità per godere di contenuti multimediali, e il processore Snapdragon 888 di Qualcomm sarà in grado di accontentare i videogiocatori. Buoni anche i risultati fotografici, grazie alla fotocamera principale da 108 megapixel mutuata dal precedente Mi 11. E 120 watt di ricarica rapida faranno molto per affrontare la giornata con facilità.
Leggi anche: Ecco la categoria con più domini registrati nell'ultimo anno: "Sono oltre 4.000"

Lascia un commento