Samsung Galaxy Chromebook 2 360, un 2 in 1 perfetto: ecco cosa c'è da sapere

Il nuovo 2-in-1 di Samsung è finalmente ufficiale. Ecco alcune caratteristiche molto interessanti del Galaxy Chromebook 2 360.
Leggi anche: Samsung perde la Z su Fold e Flip: ecco in quali mercati

Alcuni dei nuovi computer disponibili sul mercato attirano l'attenzione da diversi anni conquistando quote di mercato significative. Tutto risale all'inizio della pandemia di coronavirus, quando è diventato importante lavorare o studiare da casa. Per alcune attività di base come le videochiamate o il supporto di programmi light, i Chromebook si sono rivelati il ​​compagno perfetto. A casa, questi dispositivi ci permettono di fare lo smart work, o DAD, in modo del tutto efficiente.

Alcune persone vogliono conoscere il futuro di questi computer, altre iniziano a pensare che possano essere usati anche per i giochi in futuro. Alcuni videogiochi Steam sono in realtà già disponibili per i Chromebook e ne parliamo in un altro articolo dedicato su questo blog. Oggi parliamo di un nuovo Chromebook di una delle più grandi case di produzione del mondo. Ci riferiamo all'ufficialità del Samsung Galaxy Chromebook 2 360, un dispositivo 2-in-1 basato su Chrome OS che eccelle in compattezza e versatilità. Esploriamo le sue capacità.
Leggi anche: La fotocamera da 200 megapixel è realtà: Samsung ha già un pronto un modello di smartphone che la incorpora

Specifiche tecniche del Samsung Galaxy Chromebook 2 360

Obiettivi dichiarati pubblicamente per questo nuovo laptop: il dispositivo è stato annunciato in concomitanza con BETT, uno spettacolo incentrato sul settore dell'istruzione. A tal fine, il Samsung Galaxy Chromebook 2 360 è particolarmente rivolto a studenti di tutte le età. Configurazione CPU unica composta da Intel Celeron N4500 i3-10110U di decima generazione. Lo schermo è un touchscreen da 12,4 pollici e può utilizzare uno stilo, che non è incluso nella confezione e deve essere acquistato separatamente. Un'altra importante indicazione viene direttamente dal nome del computer.

Il "360" nel nome significa in realtà che lo schermo può essere completamente ruotato attorno all'asse, trasformando il computer in una specie di tablet. Per quanto riguarda la memoria, ci saranno due configurazioni disponibili per lo storage e la RAM. Sarà disponibile nelle versioni da 4 GB e 8 GB, mentre la memoria interna sarà di 64 o 128 GB. La batteria da 45,5 Wh promette 10 ore di autonomia. Disponibile nel Regno Unito dal 15 aprile per circa € 500. Per una configurazione WiFi da 64 GB, fino a circa 600 euro. Per la configurazione LTE con 4 GB di RAM e 128 di memoria interna.

Leggi anche: Samsung, dopo i dispositivi pieghevoli arriva il primo rollable: tutto quello che c'è da sapere

Lascia un commento