Apple entra nel mondo delle console? Indiscrezioni affidabii parlano di un accordo con Ubisoft e Capcom

Alcuni rumor hanno confermerebbero che Apple sti valutando la possibilità di lanciare una console. Ma quanto c'è di vero in questa notizia? Come tutti sappiamo, Apple è una delle aziende tecnologiche più famose e importanti al mondo. La sua leadership è stata sfidata da Samsung, creando un dualismo che ha anche spinto entrambe le società di produzione a perfezionare e mostrare offerte e prodotti all'avanguardia.
Leggi anche: Apple Watch, attenzione agli usi anomali: un uomo è finito in carcere "per colpa" del device Apple

La battaglia principale è sempre stata tra i due smartphone di punta delle due aziende, il Samsung Galaxy, oggi in versione S22, e l'iPhone, oggi in versione 13. Tuttavia, le sfide vengono presentate da molte altre angolazioni, come l'apertura di nuovi mercati e nuove possibilità. In questo blog, abbiamo fatto alcuni commenti sui prossimi piani di Apple. L'evento "Peek Performance" si è tenuto l'8 Marzo. Oggi, però, parliamo di una nuova area che di solito non è considerata la concorrenza di Apple. Parliamo di Gaming, e non certo il primo aspetto che viene in mente quando citiamo House of Cupertino. Tuttavia, i dati ci dicono che il gioco è al centro dell'economia di Apple. Per questo c'è chi dice che prima o poi apparirà una vera e propria console.

Apple Console: la console di gioco sarà mai realizzata?

Non tutti sanno che grazie ai videogiochi, Apple realizza più entrate di Microsoft, Sony e Nintendo messe insieme. Può sembrare una frase irrealistica, ma ad esempio, nel 2019, l'azienda americana ha guadagnato 8,5 miliardi di dollari dal solo App Store. Non è da escludere del tutto un possibile passo successivo, la produzione di una vera e propria console, una "Apple Console" dedicata pronta a sfidare le varie PlayStation e Xbox. Le indiscrezioni si basano su fughe di notizie che vanno decisamente in questa direzione.
Leggi anche: Apple preferisce pagare multe piuttosto che adeguarsi alla legge: ecco il perché

Apparentemente, infatti, sono state fatte alcune ricerche all'interno dell'azienda per verificare la fattibilità di questo progetto. Oltre a questo, c'è una richiesta di consulenza esterna per capire meglio le potenzialità di questa ipotetica nuova console Apple, che potrebbe non essere altro che un'evoluzione della Apple TV. Un altro indizio sono i legami di Apple con Ubisoft e Capcom, forse per definire future esclusive per le console Apple morsi. Sono tutte voci e lo sviluppo del cloud gaming potrebbe portare a decisioni diverse. Ad ogni modo, aspettiamo l'aggiornamento.

Lascia un commento