Taxi Gialli di New York prenotabili con Uber: ecco quando sarà possibile farlo

I Taxi Gialli di New York con Uber? Grazie alla partnership appena siglata tra Uber e New York City, gli utenti potranno presto chiamare l'iconico taxi giallo con il semplice utilizzo dell'applicazione. I taxi gialli sono probabilmente una delle caratteristiche più distintive di New York. Oltre ad essere uno dei mezzi di trasporto più popolari per visitare la Grande Mela, offre quindi l'opportunità di godersi un viaggio diverso per le strade della metropoli. Li abbiamo sempre visti nei film, con i protagonisti dei film che da quel finestrino ammiravano la città con gli occhi pieni di stupore. È questo il concetto su cui Uber vuole concentrarsi con la sua ultima partnership che ha appena stipulato.

Presto sarà possibile chiamare un taxi giallo a New York utilizzando un'app dedicata. Tutti i 14.000 tassisti che operano in città avranno una funzione dedicata che accetta le tariffe degli utenti tramite app come Curb e Arro.
Leggi anche: WhatsApp, Telegram e Messenger, cambiano molte funzioni: cosa faranno per adattarsi alle stringenti regole europee

Taxi gialli con Uber, dettagli della partnership

Da quanto abbiamo letto, la partnership dovrebbe iniziare già questa primavera, con i motociclisti che pagheranno quanto un passaggio su Uber X. È stato Wall Street Journal a divulgare la notizia: i tassisti avranno l'opportunità di rivedere i guadagni stimati prima di decidere se accettare un viaggio. L'obiettivo è sopperire alla carenza di conducenti Uber affrontando gli aumenti di prezzo e aiutando i tassisti a trovare più tariffe.
Leggi anche: One Plus, ancora follie per il 2022: nuovi smartphone e uno smartwatch

“Le aziende che hanno distrutto questo settore ne hanno bisogno più degli autisti. I conducenti possono resistere con 1-2 tariffe in più ma non possono accontentarsi di un modello di business che sottopaga i conducenti, li licenzia a piacimento e fa lavorare a tempo pieno. È ora di negoziare” - spiega così Bhairavi Desai, direttore esecutivo della New York Taxi Workers Alliance -  “Con i taxi gialli, dovrebbe risolversi una volta per tutte la questione del mantenimento del limite del veicolo. La struttura tariffaria non sarà però sufficiente, Uber e Lyft devono implementare un supplemento carburante per tutti i conducenti. E poi gli autisti avranno bisogno della protezione Just Cause“.

Leggi anche: Nothing Phone 1: tutto quello che c'è da sapere sul primo speciale device della Nothing Technology

Lascia un commento